Cannes 2015: ecco il programma ufficiale

Cannes 2015: ecco il programma ufficiale

- in Approfondimenti, Festival e Premi
0

Nel corso della conferenza stampa tenutasi questa mattina è stato annunciato il programma della 68esima edizione del festival di Cannes, che si svolgerà dal 13 al 24 maggio 2015.

Tra titoli attesi e registi quotati, l’edizione di quest’anno si distingue certamente fin da subito per lo stellare terzetto di pellicole nostrane in concorso: come non accadeva da vent’anni, in competizione per la Palma d’Oro troviamo infatti ben tre titoli italiani diretti da altrettanti autori di spicco, ovvero Il Racconto dei Racconti di Matteo Garrone, Mia Madre di Nanni Moretti e Youth – La Giovinezza di Paolo Sorrentino; una tale massiccia presenza del nostro cinema sulla Croisette non si verificava dal 1984, quando i film italiani in concorso erano addirittura quattro (ovvero Una Pura Formalità di Giuseppe Tornatore, Le Buttane di Aurelio Grimaldi, Barnabo delle Montagne di Mario Brenta e Caro Diario, ancora di Moretti). All’Italia è riservato un posto anche nella sezione Un Certain Regard, dove a rappresentare il nostro cinema sarà invece Louisiana – The Other Side, documentario diretto da Roberto Minervini (autore italiano trasferitosi negli Stati Uniti).

E a proposito di confronti e avvenimenti, se con una decisione senza precedenti la giuria di Cannes farà capo quest’anno ad una presidenza condivisa (affidata ai fratelli Coen, in omaggio ai Lumiere nel 120esimo anniversario della nascita del cinema), questa 68esima edizione apre finalmente anche alle donne registe in maniera più plateale, selezionando infatti come film d’apertura La Tete Haute di Emmanuelle Bercot (fuori concorso): è la seconda volta nella storia del festival che la kermesse viene inaugurata da una pellicola diretta da una donna (la prima fu nel 1987, quando l’onore toccò a Un Uomo Innamorato di Diane Kurys).

Per quanto riguarda gli altri film in concorso, tra le pellicole in competizione per la Palma d’Oro di quest’anno troviamo anche The Lobster del regista greco Yorgos Lanthimos (con protagonisti Léa Seydoux e Colin Farrell), Marguerite et Julien diretto dall’attrice francese Valerie Donzelli, Nie yin niang del regista cinese Hou Hsiao-Hsien, Louder Than Bombs del norvegese Joachim Trier, Son of Saul diretto dall’ungherese László Nemes, Mountains May Depart del cinese Jian Zhang Ke, Our little Sister del giapponese Kore-Eda Hirokazu, La loi du marché di Stéphane Brizé e Deephan di Jacques Audiard, ma anche Carol di Todd Haynes (con Cate Blanchett e Rooney Mara), Macbeth di Justin Kurzel (interpretato da Michael Fassbender e Marion Cotillard), The Sea of Trees di Gus Van Sant (con protagonista Matthew McConaughey) e Sicario di Denis Villeneuve (con un cast che include Emily Blunt, Josh Brolin e Benicio Del Toro).

Tra le pellicole fuori concorso, particolarmente attesi sono invece Mad Mad: Fury Road di George Miller e Irrational Man di Woody Allen (con protagonisti Emma Stone e Joaquin Phoenix), ma anche due promettenti pellicole d’animazione come Inside Out (nuovo film targato Disney Pixar) e Il Piccolo Principe (adattamento dell’opera più conosciuta di Antoine de Saint-Exupéry).

Di seguito, l’elenco dei film della selezione ufficiale:

FILM D’APERTURA
(Fuori concorso)

  • 
LA TÊTE HAUTE (STANDING TALL) by Emmanuelle BERCOT

CONCORSO

  • DHEEPAN (TEMPORARY TITLE) by Jacques AUDIARD
  • LA LOI DU MARCHÉ (A SIMPLE MAN) by Stéphane BRIZÉ
  • MARGUERITE ET JULIEN (MARGUERITE AND JULIEN) by Valérie DONZELLI
  • IL RACCONTO DEI RACCONTI (THE TALE OF TALES) by Matteo GARRONE
  • CAROL by Todd HAYNES
  • NIE YINNIANG (THE ASSASSIN) by HOU Hsiao Hsien
  • SHAN HE GU REN (MOUTAINS MAY DEPART) by JIA Zhang-Ke
  • UMIMACHI DIARY (OUR LITTLE SISTER) by Hirokazu KORE-EDA Hirokazu
  • MACBETH by Justin KURZEL
  • THE LOBSTER by Yorgos LANTHIMOS
  • MON ROI by MAÏWENN
  • MIA MADRE by Nanni MORETTI
  • SAUL FIA (SON OF SAUL) by László NEMES
  • YOUTH by Paolo SORRENTINO
  • LOUDER THAN BOMBS by Joachim TRIER
  • THE SEA OF TREES by Gus VAN SANT
  • SICARIO by Denis VILLENEUVE

UN CERTAIN REGARD


  • MASAAN (FLY AWAY SOLO) by Neeraj GHAYWAN
  • HRÚTAR (RAMS) by Grímur HÁKONARSON
  • KISHIBE NO TABI (JOURNEY TO THE SHORE) by KUROSAWA Kiyoshi
  • JE SUIS UN SOLDAT (I AM A SOLDIER) by Laurent LARIVIÈRE
  • ZVIZDAN (THE HIGH SUN) by Dalibor MATANIC
  • THE OTHER SIDE by Roberto MINERVINI
  • UN ETAJ MAI JOS (ONE FLOOR BELOW) by Radu MUNTEAN
  • MU-ROE-HAN (THE SHAMELESS) by OH Seung-Uk
  • LAS ELEGIDAS (THE CHOSEN ONES) by David PABLOS
  • NAHID by Ida PANAHANDEH
  • COMOARA (THE TREASURE) by Corneliu PORUMBOIU
  • CHAUTHI KOOT (THE FOURTH DIRECTION) by Gurvinder SINGH
  • MADONNA by SHIN Suwon
  • MARYLAND by Alice WINOCOUR

FUORI CONCORSO

  • MAD MAX: FURY ROAD by George MILLER
  • IRRATIONAL MAN (UN HOMME IRRATIONNEL) by Woody ALLEN
  • INSIDE OUT (VICE-VERSA) by Pete DOCTER & Ronaldo DEL CARMEN
  • THE LITTLE PRINCE (LE PETIT PRINCE) by Mark OSBORNE

PROIEZIONI SPECIALI

  • OKA by Souleymane CISSE
  • HAYORED LEMA’ALA by Elad KEIDAN
  • SIPUR AL AHAVA VE CHOSHECH (A TALE OF LOVE AND DARKNESS) by Nathalie PORTMAN
  • AMNESIA by Barbet SCHROEDER
  • PANAMA by Pavle VUCKOVIC
  • ASPHALTE by Samuel BENCHETRIT

PROIEZIONI DI MEZZANOTTE

  • 
AMY by Asif KAPADIA
  • O PISEU (OFFICE) by HONG Won-Chan

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Cinematica  –  What Film Do You See?