Promised Land

Promised Land

- in Film 2012, Recensioni
0

Agente per una grande compagnia del settore energetico, Steve Butler (Matt Damon) è inviato insieme alla collega Sue (Frances McDormand) in una cittadina rurale della Pennsylvania per convincere gli abitanti, colpiti dalla crisi economica, a vendere il terreno cosicché la compagnia possa far partire le trivellazioni per estrarre gas naturale. Il compito non sarà facile, specie quando entra in gioco il determinato Dustin Noble (John Krasinski), avvocato ambientalista pronto a contrastarlo.

È il film che avrebbe dovuto segnare l’esordio alla regia di Matt Damon, che l’ha co-prodotto e co-sceneggiato insieme al co-protagonista John Krasinski, ma gli impegni sovrapposti l’hanno spinto a passare il timone all’amico Van Sant. Pur coinvolgente e finemente sagace, rispetto a gran parte dei precedenti lavori del regista è un film minore, assai meno personale e decisamente meno incisivo. Nel suo palese messaggio anti-lobby, la formula è quella da discreto film medio americano, convenzionale nella struttura narrativa e nel disegno dei personaggi, ma non è trascurabile per l’attenta descrizione sulla provincia statunitense (in cui lo sguardo del regista, pur nell’ambito di un’opera su commissione, è comunque riconoscibile) e per l’approccio accattivante con cui è affrontata la dualità della tematica: da una parte c’è il risparmio energetico e le fonti pulite, dall’altra i rischi sull’ambiente che questo può comportare. Tenendo lo spettatore in bilico tra le due “fazioni”, si sbilancia con un inatteso twist di trama che potrebbe ribaltare la situazione, ma purtroppo il debole finale inficiante ne smorza le potenzialità. Immaginandolo (per quanto possibile) decontestualizzato, viene da chiedersi cosa sarebbe potuto essere in mano a John Ford o Frank Capra. Recitato benissimo, comunque, specie da Damon e dal premio Oscar Frances McDormand.

Promised Land
Promised Land
Summary
id.; di Gus van Sant; con Matt Damon, John Krasinski, Frances McDormand, Rosemarie DeWitt, Scoot McNairy, Titus Welliver, Hal Holbrook; drammatico; USA, 2012; durata: 106'.
50 %
Voto al film
User Rating : 0 (0 votes)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Cinematica  –  What Film Do You See?