I Ragazzi Stanno Bene

I Ragazzi Stanno Bene

- in Film 2010, Recensioni
2

Nic (Annette Bening, nomination all’Oscar per questo ruolo) e Jules (Julianne Moore, nomination al Golden Globe), perfetta coppia lesbica di mezza età, hanno sapientemente costruito un solido e sereno nucleo familiare assieme ai due figli Joni (Mia Wasikowska) e Laser (Josh Hutcherson), concepiti con l’inseminazione artificiale. Quando però Joni compie diciotto anni, il fratello la spinge a contattare il loro padre biologico per poterlo incontrare. Scopriranno che costui è Paul (Mark Ruffalo), un dongiovanni che gestisce un ristorante in periferia. Così, quando le due madri verranno a sapere della decisione dei figli di costruire un rapporto con lui, pur rimanendo riluttanti non potranno sottrarsi dall’introdurlo in famiglia…

Dopo l’esordio al Sundance con “High Hart” e il convincente “Laurel Canyon” (con una grande Frances McDormand) la regista e co-sceneggiatrice Lisa Cholodenko dirige una commedia che, seppur forse più “tradizionalista” rispetto ai film precedenti, fortunatamente ne conserva comunque l’affezionato piglio da cinema indipendente, trovando il suo principale punto di forza nell’intuizione di raccontare in maniera tradizionale una famiglia non convenzionale, il tutto senza cadere in facili strumentalizzazioni; infatti, in “I Ragazzi Stanno Bene” i conflitti all’interno della coppia sono indipendenti dalla “diversità” della stessa, messa invece alla prova da un fattore esterno, come a mettere in risalto la normalità dell’amore familiare. Certo, il comunque efficace ribaltamento rischia, a tratti, di schematizzare e, paradossalmente, appiattire la vicenda (i due ragazzi del titolo restano sempre un po’ troppo sullo sfondo) e la delicata regia non presenta guizzi particolari, ma l’ottima sceneggiatura funziona e coinvolge, anche grazie ai tre strepitosi interpreti principali: se Ruffalo riesce dopo tanto tempo nuovamente a convincere, è invece tutta da guardare (e da ascoltare, possibilmente in originale) la gara di bravura tra le due protagoniste. 4 nomination agli Oscar per miglior film, Annette Bening, Mark Ruffalo e sceneggiatura (scritta dalla regista con Stuart Blumberg), e due Golden Globe (miglior film musical o commedia e miglior attrice brillante alla Bening).

I Ragazzi Stanno Bene
I Ragazzi Stanno Bene
Summary
“The Kids Are All Right”; di LISA CHOLODENKO; con ANNETTE BENING, JULIANNE MOORE, MARK RUFFALO, MIA WASIKOWSKA, JOSH HUTCHERSON, YAYA DE COSTA, REBECCA LAWRENCE, EDDIE HASSEL; commedia; USA, 2010; durata: 104’;
60 %
Voto al film
User Rating : 0 (0 votes)

2 Comments

  1. beatrice.cosi

    ciao, bellissimo film!!
    affronta con sensibilità e delicatezza un tema molto fragile, e ci riesce in pieno!! l’ho visto nel week end..era da tempo che non mi appassionavo così ad un film.
    sul sito di gola gioconda ho trovato un articolo che parla del film, da un punto di vista agro-alimentare. È molto divertente come articolo, si scopre che il vino è presente in numerose scene (quasi da attore non protagonista) e si svela la ricetta della torta rabarbaro e fragole di Paul..per me che sono un’amante della cucina è davvero il top!!;)..da leggere!!

    1. @ beatrice.cosi:
      grazie per il link, l’articolo è davvero piacevole 🙂

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Cinematica  –  What Film Do You See?