Drive

Drive

- in Film 2011, Recensioni
2

Los Angeles. Silenzioso meccanico di un’officina, Driver (Ryan Gosling) lavora di giorno come stuntman cinematografico, mentre di notte presta servizio come autista per una banda di rapinatori. Nonostante la sua indole solitaria, il giovane si innamora della vicina di casa, la giovane Irene (Carey Mulligan), invischiata però nei pericolosi traffici di delinquenza del marito (Oscar Isaac). Così, quando quest’ultimo esce di prigione e la situazione precipita, Driver decide di proteggere la ragazza, trovandosi però a sua volta coinvolto in uno spietato e sanguinoso giro criminale…

Nel suo riuscitissimo mix di action d’inseguimento, dosata violenza pulp e romanticismo asciutto ma coinvolgente, Drive è un sorprendente e travolgente thriller d’azione che, giocando con i canoni e gli archetipi del genere, diventa un moderno noir notturno dai giovanilisti toni techno, in cui emozionanti ed originali scene d’azione girate con grande mestiere ed esaltante originalità si alternano ad ispirate ed intense sospensioni introspettive fatte di lunghi silenzi e inquadrature fisse, il tutto con ritmi perfetti, grande padronanza del mezzo, originali trovate registico-narrative e un gustoso piglio da crime-movie d’annata alla Michael Mann. Il danese Refn è un genietto che si muove con la maestria di un abile ed esperto professionista. E il protagonista Ryan Gosling (ben supportato dalla lanciatissima Carey Mulligan e dall’eccellente Albert Brooks) conferma il suo magnetismo: nel conferire al suo personaggio (senza nome) un’impassibile quanto intensa espressività, l’interprete canadese offre infatti una performance di grande efficacia e spessore. Presentato all’ultimo festival di Cannes, dove, tra applausi ed ovazioni, ha ricevuto il meritatissimo premio alla migliore regia. Tratto da un romanzo di James Sallis, sapientemente adattato da Hossein Amini. Montaggio determinante di Matthew Newman, fotografia a tinte forti di Newton Thomas Sigel, musiche vibranti di Cliff Martinez.

Drive
Drive
Summary
id.; di NICOLAS WINDING REFN; con RYAN GOSLING, CAREY MULLIGAN, ALBERT BROOKS, BRYAN CRANSTON, OSCAR ISAAC, CHRISTINA HENDRICKS, RON PELMAN; azione; USA, 2011; durata: 95’;
80 %
Voto al film
User Rating : 0 (0 votes)

2 Comments

  1. Elia, sono in buona parte d’accordo con te. “Drive” è la prova di un grandissimo regista, che sa mischiare thriller e love story, adrenalina e sentimento. E il tutto con grande originalità. Ma discordo sul giudizio che dai all’attore, a Gosling. Come scrivo anche sul blog, credo che lui sia una delle poche crepe della pellicola. Non l’ho trovato così credibile né convincente. E’ bravo, questo sì, ma forse è un ruolo che non gli calza a pennello e non sa tenere in pugno con la fermezza necessaria…

  2. Condivido in pieno il tuo giudizio. Un film innovativo e gradevole con un plot originale e molto interessante e una regia meritevole del premio vinto a Cannes.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Cinematica  –  What Film Do You See?