Crazy Heart

Crazy Heart

- in Film 2000-2009, Recensioni
0

Bad Blake (Jeff Bridges) ha avuto una vita non facile, dividendo tra la sua musica country e l’alcol che ormai lo sta consumando. Questo finché non conoscerà l’amore per la bella Jean (Maggie Gyllenhaal), per la quale tenterà una rinascita artistica e personale.

Sulla scia di “Tender Mercies” di Bruce Beresford e diretto da un esordiente che l’ha girato in meno di un mese, “Crazy Heart” è un film che ha ottenuto un inaspettato riconoscimento al botteghino grazie ad un concitato passaparola e alle tre nomination ai premi Oscar. I suoi punti di forza sono da ricercarsi in una travolgente colonna musicale (di Stephen Bruton e T Bone Burnett) e, soprattutto, in uno straordinario Jeff Bridges dalle sorprendenti doti canore, che insieme riescono a colmare le lacune di una sceneggiatura senza particolari vette di originalità, riuscendo comunque a rendere coinvolgente una discreta storia di formazione e riscatto macchiata da qualche convenzione di troppo. A sostenere il tutto, un gruppo di bravi attori e comprimari (su tutti Farrell e Duvall), tra cui spicca la co-protagonista Maggie Gyllenhaal. Oscar e Golden Globe a Jeff Bridges (miglior attore protagonista) e alla canzone “The Weary Kind”.

Crazy Heart
Crazy Heart
Summary
id.; di SCOTT COOPER; con JEFF BRIDGES, MAGGIE GYLLENHAAL, COLIN FARRELL, ROBERT DUVALL, RYAN BINGHAM, RICK DIAL; drammatico; USA, 2009; durata: 112';
60 %
Voto al film
User Rating : 0 (0 votes)

About the author

Per informazioni più dettagliate sull'autore del blog (percorso di formazione, progetti lavorativi, contatti, etc.), vedere la pagina "Parlo di Me" nel menù.

Related Posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Cinematica  –  What Film Do You See?