Addio a Sidney Lumet

Addio a Sidney Lumet

- in Tributi e Monografie
0

Dall’esordio sfolgorante con “La Parola ai Giurati” (1957) fino al suo ultimo, bellissimo film “Onora il Padre e la Madre” (2007), la variegata filmografia di Sidney Lumet è costellata di splendide pellicole di grande importanza, che lo hanno reso uno dei nomi di punta nel panorama cinematografico statunitense tra gli Anni Cinquanta e i Settanta, anche per la sua eccezionale capacità di dirigere attori straordinari come William Holden, Henry Fonda, Albert Finney ed Elizabeth Taylor; tra le sue opere di maggiore successo, sono da citare almeno il famosissimo “Assassinio sull’Orient-Express” (tratto da Agatha Christie e con un cast “all star”), il rabbioso “Quinto Potere” (4 premi Oscar nel 1976, di cui ben tre agli attori Finch, Dunaway e Straight), e i cult “Quel Pomeriggio di un Giorno da Cani” e “Serpico”, entrambi con Al Pacino. Da ricordare sono anche “Il Lungo Viaggio Verso la Notte” con Katharine Hepburn, “Il Verdetto” con Paul Newman, e “Pelle di Serpente”, tratto da Tennesse Williams e illuminato dalla super-coppia Marlon Brando e Anna Magnani. Dopo una lunga rincorsa all’Oscar, è stato insignito di un meritatissimo premio alla carriera nel 2007.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Cinematica  –  What Film Do You See?