Oscar 2014: tutti i vincitori

Oscar 2014: tutti i vincitori

- in Cine-News, Festival e Premi
0

Tra poche sorprese e molte conferme, si è svolta questa notte al Dolby Theatre di Los Angels la 68a edizione dei premi Oscar. Ed è il film di Steve McQueen 12 Anni Schiavo, basato sull’autobiografia di Solomon Northup, ad aggiudicarsi la statuetta per il miglior film dell’anno, riconoscimento massimo che si aggiunge ad altri due premi di rilievo, ovvero migliore sceneggiatura non originale e migliore attrice non protagonista (all’esordiente Lupita Nyong’o). D’altra parte però, Gravity di Alfonso Cuarón vince invece in numeri, aggiudicandosi ben 7 statuette, tra cui miglior regia.

Nelle categorie della recitazione spicca invece Dallas Buyers Club, che si aggiudica 3 premi: miglior attore protagonista a Matthew McConaughey (che batte il grandissimo Leonardo DiCaprio di The Wolf of Wall Street), migliore attore non protagonista a Jared Leto, e miglior trucco e acconciature; il premio alla miglior attrice è invece andato (come pronosticato ormai da mesi) alla grande Cate Blanchett, che per il ruolo centrale in Blue Jasmine di Woody Allen ottiene il suo secondo Oscar, questa volta come miglior protagonista.

2 premi a testa anche per il cartoon Disney Frozen (miglior film d’animazione e miglior canzone) e per Il Grande Gatsby di Baz Luhrmann (scenografia e costumi), mentre il bellissimo film di Spike Jonze Lei si aggiudica il premio per la migliore sceneggiatura originale. Nella categoria del miglior documentario, 20 Feet from Stardom prevale invece sull’acclamato The Act of Killing.

Per quanto riguarda invece gli esclusi, il grande sconfitto di questa edizione è senza dubbio il pluricandidato American Hustle, che insieme a Gravity guidava la competizione con ben 10 candidature, nessuna delle quali però concretizzatasi in statuetta. Nessun premio anche per altri onorevoli candidati, ovvero Philomena di Stephen Frears, Nebraska di Alexander Payne, Captain Phillips di Paul Greenrass e soprattutto The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese.

Ma tra i vincitori di quest’edizione degli Academy Awards c’è anche l’Italia: infatti, dopo le vittorie ai Golden Globe e ai BAFTA, La Grande Bellezza vince anche l’Oscar come miglior film straniero: a ritirare il premio (insieme al protagonista Toni Servillo e dal produttore Nicola Giuliano) è il regista Paolo Sorrentino, che con Indigo Films riporta finalmente la statuetta in Italia (l’ultimo trionfo di un film nostrano risaliva al 1998, quando La Vita è Bella di Roberto Benigni ottenne 3 premi). Alla consegna dell’Oscar, nel suo discorso Sorrentino ha ringraziato Fellini, Scorsese, i Talking Heads e Maradona, ”Perché mi hanno insegnato cosa vuol dire fare un grande spettacolo, che e’ la base di tutto lo spettacolo cinematografico”.

Di seguito, la lista completa dei vincitori dell’86a edizione dei premi Oscar (per ulteriori dettagli sui candidati, potete tornare a QUESTA PAGINA, interamente dedicata alle nomination):

MIGLIOR FILM

12yearsaslave-imm

12 ANNI SCHIAVO
(prodotto da Brad Pitt, Dede Gardner, Jeremy Kleiner, Steve McQueen, Anthony Katagas)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • American Hustle (prodotto da Charles Roven, Richard Suckle, Megan Ellison, Jonathan Gordon)
  • Captain Phillips – Attacco in Mare Aperto (prodotto da Scott Rudin, Dana Brunetti, Michael De Luca)
  • Dallas Buyers Club (prodotto da Robbie Brenner, Rachel Winter)
  • Gravity (prodotto da Alfonso Cuarón, David Heyman)
  • Lei (prodotto da Megan Ellison, Spike Jonze, Vincent Landay)
  • Nebraska (prodotto da Albert Berger, Ron Yerxa)
  • Philomena (prodotto da Gabrielle Tana, Steve Coogan, Tracey Seaward)
  • The Wolf of Wall Street (prodotto da Martin Scorsese, Leonardo DiCaprio, Joey McFarland, Emma Tillinger Koskoff)

MIGLIOR REGIA

cuaron-gravity-oscar

ALFONSO CUARÓN
GRAVITY

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • David O. Russell, American Hustle
  • Alexander Payne, Nebraska
  • Steve McQueen, 12 Anni Schiavo
  • Martin Scorsese, The Wolf of Wall Street

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

mcconaughey-oscar

MATTHEW McCONAUGHEY
DALLAS BUYERS CLUB

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • Christian Bale, American Hustle
  • Bruce Dern, Nebraska
  • Leonardo DiCaprio, The Wolf of Wall Street
  • Chiwetel Ejiofor, 12 Anni Schiavo

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA

blanchett-oscar

CATE BLANCHETT
BLUE JASMINE

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • Amy Adams, American Hustle
  • Sandra Bullock, Gravity
  • Judi Dench, Philomena
  • Meryl Streep, I Segreti di Osage County

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

jared-leto-oscar

JARED LETO
DALLAS BUYERS CLUB

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • Barkhad Abdi, Captain Phillips – Attacco in Mare Aperto
  • Bradley Cooper, American Hustle
  • Michael Fassbender, 12 Anni Schiavo
  • Jonah Hill, The Wolf of Wall Street

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA

immagine-lupita-oscar

LUPITA NYONG’O
12 ANNI SCHIAVO

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • Sally Hawkins, Blue Jasmine
  • Jennifer Lawrence, American Hustle
  • Julia Roberts, I Segreti di Osage County
  • June Squibb, Nebraska

MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE

joaquin-her-immagine

LEI
(scritto da Spike Jonze)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • American Hustle (scritto da Eric Warren Singer, David O. Russell)
  • Blue Jasmine (scritto da Woody Allen)
  • Dallas Buyers Club (scritto da Craig Borten, Melisa Wallack)
  • Nebraska (scritto da Bob Nelson)

MIGLIORE SCENEGGIATURA NON ORIGINALE

ejiofor-12yearsaslave

12 ANNI SCHIAVO
(scritto da John Ridley)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • Before Midnight (scritto da Richard Linklater, Ethan Hawke, Julie Delpy)
  • Captain Phillips – Attacco in Mare Aperto (scritto da Billy Ray)
  • Philomena (scritto da Steve Coogan, Jeff Pope)
  • The Wolf of Wall Street (scritto da Terence Winter)

MIGLIOR FILM STRANIERO

sorrentino-oscar

LA GRANDE BELLEZZA
ITALIA

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • Alabama Monroe – Una Storia d’Amore – BELGIO
  • Il Sospetto – DANIMARCA
  • The Missing Picture – CAMBOGIA
  • Omar – PALESTINA

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE

frozen-01-immagine

FROZEN – IL REGNO DI GHIACCIO
Chris Buck, Jennifer Lee, Peter Del Vecho

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • I Croods – Chris Sanders, Kirk DeMicco, Kristine Belson
  • Cattivissimo Me 2 – Chris Renaud, Pierre Coffin, Chris Meledandri
  • Ernest & Celestine – Benjamin Renner, Didier Brunner
  • Si Alza il Vento – Hayao Miyazaki, Toshio Suzuki

MIGLIOR FOTOGRAFIA

1-gravity-immagine

GRAVITY
(Emmanuelle Lubezki)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • The Grandmaster (Philippe Le Sourd)
  • A Proposito di Davis (Bruno Delbonnel)
  • Nebraska (Phedon Papamichael)
  • Prisoners (Roger Deakins)

MIGLIOR SCENOGRAFIA

01-immagine-gatsby

IL GRANDE GATSBY
(scenografie: Catherine Martin; arredamenti: Beverley Dunn)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • American Hustle (scenografie: Judy Becker; arredamenti: Heather Loeffler)
  • Gravity (scenografie: Andy Nicholson; arredamenti: Rosie Goodwin, Joanne Woollard)
  • Lei (scenografie: K. K. Barrett; arredamenti: Gene Serdena)
  • 12 Anni Schiavo (scenografie: Adam Stockhausen; arredamenti: Alice Baker)

MIGLIORI COSTUMI

02-gatsby

IL GRANDE GATSBY
(Catherine Martin)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • American Hustle (Michael Wilkinson)
  • The Grandmaster (William Chang Suk Ping)
  • The Invisible Woman (Michael O’Connor)
  • 12 Anni Schiavo (Patricia Norris)

MIGLIOR MONTAGGIO

03-gravity-immagine

GRAVITY
(Alfonso Cuarón, Mark Sanger)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • American Hustle (Jay Cassidy, Crispin Struthers, Alan Baumgarten)
  • Captain Phillips – Attacco in Mare Aperto (Christopher Rouse)
  • Dallas Buyers Club (John Mac McMurphy, Martin Pensa)
  • 12 Anni Schiavo (Joe Walker)

MIGLIOR TRUCCO E ACCONCIATURE

04-dallasbuyersclub

DALLAS BUYERS CLUB
(Adruitha Lee, Robin Mathews)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • Jackass – Nonno Cattivo (Stephen Prouty)
  • The Lone Ranger (Joel Harlow, Gloria Pasqua-Casny)

MIGLIORE COLONNA SONORA ORIGINALE

05-gravity-immagine

GRAVITY
(Stephen Price)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • Storia di una Ladra di Libri (John Williams)
  • Lei (William Butler, Owen Pallett)
  • Philomena (Alexandre Desplat)
  • Saving Mr. Banks (Thomas Newman)

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE

disney-frozen-immagine

“Let It Go”
da FROZEN – IL REGNO DI GHIACCIO
(musica e testo di Kristen Anderson-Lopez, Robert Lopez)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • “Happy”, da Cattivissimo Me 2 (musica e testo di Pharrell Williams)
  • “The Moon Song”, da Lei (musica: Karen O; testo: Karen O, Spike Jonze)
  • “Ordinary Love”, da Mandela: Long Walk to Freedom (musica: Paul Hewson, Dave Evans, Adam Clayton, Larry Mullen; testo: Paul Hewson)

MIGLIORI EFFETTI VISIVI

08gravity

GRAVITY
(Tim Webber, Chris Lawrence, Davis Shirk, Neil Corbould)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • Lo Hobbit – La Desolazione di Smaug (Joe Letteri, Eric Saindon, David Clayton, Eric Reynolds)
  • Iron Man 3 (Christopher Townsed, Guy Williams, Erik Nash, Dan Sudick)
  • The Lone Ranger (Tim Alexander, Gary Brozenich, Edson Williams, John Frazier)
  • Into Darkness – Star Trek (Roger Guyett, Patrick Tubach, Ben Grossmann, Burt Dalton)

MIGLIOR MONTAGGIO SONORO

06-gravity

GRAVITY
(Steve Boeddeker, Richard Hymns)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • Captain Phillips (Oliver Tarney)
  • Gravity (Glenn Freemantle)
  • Lo Hobbit – La Desolazione di Smaug (Brent Burge)
  • Lone Survivor(Wylie Stateman)

MIGLIOR MIXAGGIO SONORO

09-gravity-immagine

GRAVITY
(Skip Lievsay, Niv Adiri, Christopher Benstead, Chris Munro)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • Captain Phillips (Chris Burdon, Mark Taylor, Mike Prestwood Smith, Chris Munro)
  • Lo Hobbit – La Desolazione di Smaug (Christopher Boyes, Michael Hedges, Michael Semanick, Tony Johnson)
  • A Proposito di Davis (Skip Lievsay, Greg Orloff, Peter F. Kurland)
  • Lone Survivor (Andy Koyama, Beau Borders, David Brownlow)

MIGLIOR DOCUMENTARIO

01-20feetfromstardom-immagine

20 FEET FROM STARDOM
(Morgan Neville, Gil Friesen, Caitrin Rogers)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • The Act of Killing (Joshua Oppenheimer, Signe Byrge Sørensen)
  • Cutie and the Boxer (Zachary Heinzerling, Lydia Dean Pilcher)
  • Dirty Wars (Richard Rowley, Jeremy Scahill)
  • The Square (Jehane Noujaim, Karim Amer)

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

HELIUM
(Anders Water, Kim Magnusson)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • Aquel No Era Yo (That Wasn’t Me) – Esteban Crespo
  • Avant Que De Tout Perdre (Just Before Losing Everything) Xavier Legrand, Alexandre Gavras
  • Pitääkö Mun Kaikki Hoitaa? (Do I Have to Take Care of Everything?)Selma Vilhunen, Kirsikka Saari
  • The Voorman ProblemMark Gill and Baldwin Li

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO DOCUMENTARIO

THE LADY IN NUMBER 6: MUSIC SAVED MY LIFE
(Malcolm Clarke, Nicholas Reed)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • CaveDigger Jeffrey Karoff
  • Facing Fear Jason Cohen
  • Karama Has No Walls Sara Ishaq
  • Prison Terminal: The Last Days of Private Jack Hall Edgar Barens

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO D’ANIMAZIONE

MR. HUBLOT
(Laurent Witz, Alexandre Espigares)

GLI ALTRI CANDIDATI:

  • FeralDaniel Sousa, Dan Golden
  • Get a Horse! Lauren MacMullan, Dorothy McKim
  • PossessionsShuhei Morita
  • Room on the BroomMax Lang, Jan Lachauer

OSCAR ALLA CARRIERA

  • Steve Martin
  • Angela Lansbury
  • Piero Tosi

PREMIO UMANITARIO JEAN HERSHOLT

  • Angelina Jolie

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Cinematica  –  What Film Do You See?