Lawrence d’Arabia

Lawrence d’Arabia

- in Anni 60, Recensioni
0

La vera storia del tenente Thomas Edward Lawrence (Peter O’Toole), cartografo del servizio segreto britannico che ricoprì un ruolo fondamentale nella rivolta degli arabi contro i turchi, guidando i beduini alla conquista di Damasco.

Imponente nei mezzi come anche nella messa in scena, è un mastodontico film pienamente nella tradizione dei grandi kolossal hollywoodiani, in cui il suggestivo paesaggio desertico (coadiuvato dalla splendida fotografia di Freddie Young) diventa una sorta di autentico personaggio di grande forza evocativa. Infatti, pur snodato come una coinvolge avventura esotica, il film può leggersi anche come una sorta di western psicologico che si evolve in forma di odissea tragica sull’ambiguità dell’eroe. Animato da un magnetico gruppo di attori-star ed esaltato da un respiro epico d’altri tempi, questo ottimo esempio di spettacolo d’alto livello “con un’anima” si rivelò un enorme successo di pubblico e divenne in seguito un classico (ancora oggi molto amato). Scritto con sapienza da Robert Bolt, fu inoltre il trampolino di lancio per il grande attore inglese O’Toole (che allora fu un’autentica rivelazione) come anche per l’egiziano co-protagonista Omar Sharif, entrambi eccellenti e supportati da comprimari di livello tra cui A. Guinness, A. Quinn e C. Rains. Come il precedente “Il Ponte sul Fiume Kwai” (1957), anche questo film di Lean ottenne ben 7 premi Oscar: miglior film, regia, fotografia a colori, scenografia a colori (J. Box), colonna sonora (M. Jarre, F. Gilbert), suono e montaggio (cruciale e a tratti perfino creativo, ad opera della grande Anne. V. Coates). Trionfo anche ai Golden Globe, dove ottenne ben 6 statuette di cui 2 a Sharif (miglior attore non protagonista e migliore attore emergente, quest’ultimo condiviso con O’Toole), ai quali si aggiunsero quelli per miglior film drammatico, regia e fotografia.

Lawrence d'Arabia
Lawrence d'Arabia
Summary
“Lawrence of Arabia”; di DAVID LEAN; con PETER O’TOOLE, OMAR SHARIF, ANTHONY QUINN, ANTHONY QUAYLE, JOSE' FERRER, CLAUDE RAINS, JACK HAWKINS, ALEC GUINNESS, ARTHUR KENNEDY; storico; G. B., 1962; durata: 200’;
80 %
Voto al film
User Rating : 0 (0 votes)

About the author

Per informazioni più dettagliate sull'autore del blog (percorso di formazione, progetti lavorativi, contatti, etc.), vedere la pagina "Parlo di Me" nel menù.

Related Posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Cinematica  –  What Film Do You See?