Rocco e i suoi Fratelli

Rocco e i suoi Fratelli

La storia di cinque fratelli lucani immigrati a Milano con la madre (Katina Paxinou): Rocco (Alain Delon) cerca di tenere unita la famiglia; Vincenzo (Spiros Focas) rinnega le sue origini, diventando un borghese; Ciro (Max Cartier) diviene invece operaio; Luca (Rocco Vidolazzi) spera in un ritorno al Sud; Simone (Renato Salvatori), invece, ricorrà a decisioni irreparabili quando scopre che la prostituta Nadia (Annie Girardot), un tempo sua amante, è ora interessata a Rocco.

Nella sua dolorosa maestosità da tragedia decadentistica che incontra il romanzo d’appendice, è uno dei più grandi film del maestro Luchino Visconti e un innegabile capolavoro di estrema importanza nel panorama del cinema italiano dell’epoca. Eccezionale melodramma di passioni e contrasti ricco di svariati riferimenti letteari, è la dolorosa storia della dissoluzione di una famiglia di immigrati meridionali nel Settentrione che, nella sua acuta e fortemente critica riflessione sulla società italiana dell’epoca, diviene una struggente tragedia corale nonché un potente affresco di costume. Di vibrante e pregnante identità viscontiana specie nel personale registro stilistico e nell’infallibile struttura narrativa, alla sua totale riuscita contribuiscono anche un gruppo di collaboratori d’eccezione (da citare almeno la splendida fotografia di Rotunno e le musiche di Nino Rota) e uno straordinario gruppo di interpreti. Memorabili le sequenze dell’idroscalo e dell’aggressione a Nadia (una grandissima Annie Girardot). Preso di mira dalla censura, suscitò scandalo, ma divenne poi un successo, conquistando anche il Gran Premio della Giuria al Festival di Venezia e 3 Nastri d’Argento (regista del miglior film, sceneggiatura, fotografia).

Rocco e i suoi Fratelli
Rocco e i suoi Fratelli
Summary
id.; di LUCHINO VISCONTI; con ALAIN DELON, CLAUDIA CARDINALE, ROGER HANIN, KATINA PAXINOU, ANNIE GIRARDOT, RENATO SALVATORI, CORRADO PANI, PAOLO STOPPA, NINO CASTELNUOVO, ADRIANA ASTI; drammatico; Italia, 1960; B/N; durata: 170’;
80 %
Voto al film
User Rating : 0 (0 votes)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Cinematica  –  What Film Do You See?