L’Angelo Sterminatore

L’Angelo Sterminatore

- in Anni 60, Luis Buñuel, Recensioni
1

Dopo aver assistito ad uno spettacolo a teatro, una comitiva di personaggi dell’alta borghesia, tra cui anche l’enigmatica Letitia (Silvia Pinal), si riunisce a cena da un gruppo di amici. Ma dopo non molto, tutti si accorgono di non poter più uscire dalla grande villa, bloccati da una misteriosa forza superiore.

Da 30 anni in esilio in Messico e reduce dal recente scandalo suscitato con “Viridiana” (censurato dal regime franchista), il maestro Buñuel torna a colpire i pilastri delle istituzioni con questa nerissima commedia onirica dominata da quell’incisiva e vincente logica dell’assurdo che lo ha reso il più grande esponente del surrealismo al cinema. In perfetta linea con lo stile dell’autore, è un sofisticato “delirio” grottesco stracolmo di simbolismi e dalle molteplici chiavi di lettura che, nella sua (abituale) condanna della borghesia e dei suoi miti, pare puntare più in alto per diventare, con la sua spietata e sogghignante sentenza di inettitudine, una personalissima allegoria sulla lotta di classe, sull’immoralità della società e sull’impotenza dell’umanità. Tra i più grandi compendi del cinema di Buñuel, è un capolavoro al cui fascino ermetico ed enigmatico è impossibile sottrarsi. Liberamente ispirato all’opera teatrale “Los Naufragos” di Josè Bergamin, adattata per lo schermo dal regista insieme a Luis Alcoriza. Suggestivo ed avvolgente bianconero di Gabriel Figueroa; musiche di Chopin e Paradisi. Premio Fipresci al Festival di Cannes.

L'Angelo Sterminatore
L'Angelo Sterminatore
Summary
“El Angel Exterminador”; di LUIS BUÑUEL; con SILVIA PINAL, ENRIQUE RAMBAL, JACQUELINE ANDERE, JOSE' BAVIERA, AUGUSTO BENEDICO, ANTONIO BRAVO, LUCY GALLARDO, ENRIQUE GARCIA ALVAREZ; drammatico; Messico, 1962; B/N; durata: 95’;
100 %
Voto al film
User Rating : 0 (0 votes)

About the author

Per informazioni più dettagliate sull'autore del blog (percorso di formazione, progetti lavorativi, contatti, etc.), vedere la pagina "Parlo di Me" nel menù.

Related Posts

1 Comment

  1. Uno dei miei film preferiti in assoluto. Un capolavoro senza tempo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Cinematica  –  What Film Do You See?