Il Signore degli Anelli – Il Ritorno del Re

Il Signore degli Anelli – Il Ritorno del Re

- in Film 2000-2009, Recensioni
0

Aragorn (Viggo Mortensen), Legolas (Orlando Bloom) e Gimli (John Rhys-Davies) sono in viaggio verso la Terra dei Morti, mentre Gandalf (Ian McKellen) e Pipino (Dominic Monaghan) si dirigono verso Minas Tirith. Intanto, Frodo (Elijah Wood) e Sam (Sean Astin), guidati dall’infido Gollum (Andy Serkis), procedono il viaggio verso il Monte Fato per distruggere l’Anello del Potere.

Capitolo conclusivo dell’ormai mitica trilogia tratta dal classico di Tolkien realizzata dal regista Peter Jackson (anche co-sceneggiatore con la moglie Fran Walsh e Philippa Boyens), è il degno finale di una saga che, nel portare su schermo l’universo del testo d’origine, ha saputo conquistarsi un posto d’onore nel panorama del nuovo fantasy cinematografico. Coadiuvato da contributi tecnici di prim’ordine, dalla fotografia di Andrew Lesnie (premiato con l’Oscar per il primo capitolo) all’imponente apparato scenografico fino alle musiche di Howard Shore, chiude infatti degnamente il trittico distinguendosi innanzitutto per l’alta tenuta spettacolare che trova l’apice nelle enfatiche e trascinanti scene d’azione sorrette dai cruciali effetti visivi targati Weta Digital. Nello sfoggiare tale opulenza (dei mezzi come anche della messa in scena), in tutto ciò integra inoltre i due film precedenti anche nello sviluppo dei personaggi e nell’approfondimento del discorso portante sulla dicotomia tra Bene e Male, riuscendo ad emozionare senza perdere al contempo in tensione drammatica anche grazie ad un accorto uso del montaggio alternato (di J. Selkirk e A. Collins). Girato in Nuova Zelanda insieme ai due precedenti capitoli e frutto (singolarmente) di oltre due anni di post-produzione, è da subito diventato un successo planetario, confermandosi uno dei film più visti di sempre e trionfando non solo ai Golden Globe (dove vinse per miglior film drammatico, regia, colonna sonora e canzone) ma anche agli Oscar, dove si aggiudicò invece ben 11 statuette (eguagliando così il record di “Titanic” e “Ben-Hur”): miglior film, regia, sceneggiatura non originale, scenografia, costumi (N. Dickson, R. Taylor), montaggio, colonna sonora canzone originale (l’intensa “Into the West”, cantata da Annie Lennox), effetti visivi, trucco, mixaggio sonoro. Molto gettonata fu anche la versione estesa, contenuta nella versione in DVD e contraddistinta dalla mastodontica durata di oltre 260 minuti.

Il Signore degli Anelli - Il Ritorno del Re
Il Signore degli Anelli - Il Ritorno del Re
Summary
“The Lord of the Rings: The Return of the King; di PETER JACKSON; con VIGGO MORTENSEN, ELIJAH WOOD, IAN McKELLEN, SEAN ASTIN, ORLANDO BLOOM, IAN HOLM, CATE BLANCHETT, LIV TYLER, JOHN RHYS-DAVIES, MIRANDA OTTO, HUGO WEAVING; fantasy; USA/N. Zelanda, 2003; durata: 201’;
80 %
Voto al film
User Rating : 0 (0 votes)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Cinematica  –  What Film Do You See?